IL FALSO PONTE O SOTTOPONTE

Di norma nei kit il falso ponte è già compreso ed è costituito da una tavoletta di compensato pretagliato e prefustellato, tuttavia è piatto e non è arcuato come nelle navi vere.

Oltre a questo il ponte presenta anche una certa insellatura che tende ad alzarsi verso la prua e verso la poppa.

Prima di procedere si deve valutare a quanto ammonta l’altezza complessiva del ponte finito: generalmente al falso ponte che e piatto si aggiunge lo spessore dei listelli del rivestimento di 0,5 o al massimo di 1 mm.

Questo post illustra passo passo come procedere per costruirsi un ponte correttamente arcuato, deriva dalla costruzione del Cutty Sark.

 

CALCOLO DELLE QUOTE

Al centro il ponte è più alto di almeno 2 o 3 mm, a questo si devono aggiungere gli spessori del falso ponte 1 mm e del rivestimento 1 mm.
In totale lo spessore da aggiungere è notevole pari a 4, 5 od anche 6 mm.

Si deve recuperare questa quota in due modi:
1) eliminando il falso ponte fornito nei Kit.
2) correggendo la parte superiore delle ordinate.

 

CURVARE LE ORDINATE

modifica delle ordinate per creare una insellatura

modifica delle ordinate per creare una insellatura

La modifica delle ordinate consiste nel togliere dalla parte superiore circa 2 o 3 mm di legno.
Durante questa modifica è molto più semplice mantenere il bordo rettilineo ed effettuare la curvatura in un secondo step.

Si tagliano dei listelli di legno  da 2 mm di spessore, si carteggiano verso le estremità e si incollano sulle ordinate.
Si bloccano in posizione con del nastro da carrozziere.

due listelli di spessore diverso permettono di creare una struttura che permetta un ponte a schiena di asino

due listelli di spessore diverso permettono di creare una struttura che permetta un ponte a schiena di asino

Per accentuare maggiormente la curvatura si incollano sopra altri listelli da 0,5 mm  di spessore ma lunghi la metà.
Ovviamente vanno posizionati in modo simmetrico rispetto alla mezzeria.

Nell’immagine qui sopra si vedono in blu i listelli in noce da 2 mm di spessore e in rosso quelli da 0,5 mm di spessore.

Il falso ponte è formato da un unico foglio di compensato di betulla da 0,8 mm

Il falso ponte è formato da un unico foglio di compensato di betulla da 0,8 mm

Sulle ordinate si incolla un foglio di compensato di betulla da 0,8 mm.

Non è necessario seguire la forma e le dimensioni del ponte ma piuttosto è necessario lasciare almeno 1 cm di margine per lavorare meglio.
Per tenere ferma la struttura ai bordi si utilizza del nastro di carta e per evitare che il ponte si alzi al centro lo si deve bloccare con alcune morse di notevoli dimensioni o più semplicemente basta appesantirlo appoggiandoci sopra alcuni pesi per esempio dei libri. (il peso della cultura serve sempre).

falso ponte in compensato di betulla è incollato sullo scafo

falso ponte in compensato di betulla è incollato sullo scafo

Si aspetta un giorno e quindi si verifica il buon esito dell’incollaggio.