RENDERE UNIFORME IL FONDO DEI SABORDI

Il fondo dei sabordi viene normalmente chiuso con un quadratino di legno.

Un caso critico è rappresentato quando l’apertura di un sabordo è intersecata da un’ordinata producendo una fessura verticale dovuta all’accostamento del fondo in compensato sull’ordinata di legno.

Si eliminano le fessure tra il fondo del sabordo e il bordo dell’ordinata.

Si eliminano le fessure tra il fondo del sabordo e il bordo dell’ordinata.

Nel riquadro in alto a sinistra si può notare quanto detto.

Anche colorando il tutto di nero la giunzione rimarrà sempre presente e visibile!

Se fosse presente anche una fessura questa deve essere chiusa.
Non si può adoperare lo stucco in quanto si dovrà forare per far passare la canna del cannone e lo stucco si sgretolerebbe, la si deve riempire con uno spezzone di listello opportunamente assottigliato ed incollato.

Il modo più semplice per uniformare la superficie del fondo consiste nel rivestire il foro quadrato con un pezzettino di carta nera.

Con la carta nera si rende uniforme il fondo del sabordo.

Con la carta nera si rende uniforme il fondo del sabordo.

Dopo aver tagliato a misura la carta si cosparge il retro di colla vinilica.

Per farlo aderire bene al fondo ed eliminare piccole bolle o grinze si utilizza un listello di legno premendo e lisciando in orizzontale e in verticale, in questo modo il fondo è perfettamente liscio e privo di qualsiasi imperfezione.