Articoli

CORREGGERE GLI ERRORI DELLA PARATIA DI PRUA

La paratia di prua presenta è errata.

La paratia di prua presenta una grossa anomalia con i sabordi inferiori troppo alti rispetto alla linea del ponte.

Tanto nei modelli in kit quanto nelle tavole destinate all’autocostruzione si trovano sempre delle incongruenze dovute ad una  affrettata fase di sviluppo del progetto seguita da una assente fase di controllo, verifica e correzione.

L’occhio di un modellista può talvolta individuarli subito, altre volte invece si viene a conoscenza del problema leggendo i forum dedicati su internet ed infine certi errori non vengono individuati se non a montaggio ultimato.

Per fare un esempio concreto se osservassimo la paratia di prua del “Le Soleil Royal” quando questa è smontata ed è appoggiata sul tavolo da lavoro è quasi impossibile accorgersi che presenta una grossa anomalia con i sabordi inferiori troppo alti rispetto alla linea del ponte. In questo caso è facile rimediare anche se la paratia è già stata incollata perché è sufficiente chiudere le due aperture errate ed aprirne altre due un po’ più in basso.
In ogni vascello il settore della prua è molto ricco di particolari che possono essere ben dettagliati e le migliorie che si possono apportare sono numerose.

La foto che vedi qui sotto è il risultato del lavoro svolto.
Anche tu potrai arrivare a realizzarlo.

Cutty Sark finito vista dello scafo

Clicca sull’immagine per vedere tutti gli step della costruzione

Qui trovi il diario della costruzione del Cutty Sark che ho auto costruito in ogni minimo particolare utilizzando solo tecniche molto semplici da implementare ma gravemente efficaci sotto l’aspetto estetico.
Tra i principali argomenti che verranno trattatisi segnalo:

  • assemblare il complesso chiglia-ordinate a secco senza colla
  • calafare il tavolato del ponte con la carta nera
  • insellatura dei ponti con listelli
  • rivestimento dello scafo in rame con 180 chiodini per piastra
  • invasatura auto serrante
  • murate in metallo con i bulloni in rilievo
  • modificare la posa della polena utilizzando lo stucco
  • costruire argani, verricelli gru di capone super dettagliati
  • costruire pompe di sentina usando materiali insoliti
  • realizzare lande e bigotte fuori scala
  • modificare un timone in metallo per farlo sembrare di legno
  • realizzare le tughe e le decorazioni con il mastice dei timbri
  • realizzare il fasciame a klinker delle scialuppe